Informazione!

A volontari e soci LILT il saluto di due Presidenti

Da qualche giorno è iniziato il nuovo anno e per LILT BZ esso è cominciato con il passaggio di consegne tra i due presidenti.
Ci è sembrato importante che il primo articolo del nostro Blog contenesse il saluto di entrambi.


Prof. Dott. Paolo Coser

Dopo 35 anni di Presidenza della LILT di Bolzano ed in base allo Statuto Nazionale, seppure a malincuore, ho lasciato e non mi sono ricandidato in occasione delle elezioni del nuovo Direttivo.
Ho assunto la presidenza della LILT provinciale nel 1985, anno della sua fondazione, e grazie all’entusiasmo ed al lavoro di tutte le persone che si sono avvicendate, oggi la LILT di Bolzano é diventata un fiume in piena. Con le moltissime attività assistenziali e di prevenzione dei tumori, i numerosi eventi di attrazione, ed una capillare informazione tramite la nostra rivista, il sito internet, il Blog ed i diversi social network la nostra LILT è considerata una delle più importanti Associazioni nel campo oncologico.E’ considerata un punto di riferimento a livello provinciale dall’Azienda Sanitaria e dall’Assessorato alla Sanità. I nostri bilanci economici trasparenti, correlati alle nostre attività e controllati da 3 commercialisti revisori dei conti, esterni alla LILT, ottengono annualmente il marchio “Donazioni sicure” che rappresenta non solo una sicurezza per i nostri benefattori, ma anche il nostro orgoglio.

Quali sono le attività di maggior pregio? A questa domanda risponderei che l’importanza di ciascuna è in funzione della necessità del paziente e quindi le varie Assistenze (Ospedaliera in Oncologia, Domiciliare, Psicologica ai malati oncologici e negli ultimi anni anche a bambini figli di pazienti in terapia o deceduti), l’Offerta gratuita di appartamenti ai malati provenienti da fuori Bolzano per cure oncologiche, la Prevenzione Oncologica con campagne e visite mediche organizzate in vari periodi dell’anno, l’Informazione attraverso attività ricche di attrattiva come I Cento Passi della Speranza o manifestazioni artistiche, l’Offerta di Gruppi di Auto Aiuto con attività diversificate (La Forza ed il Sorriso, Laboratori artigianali di manufatti da proporre ai vari mercatini, la Musicoterapia o il recente Dragon Boat) ed altri ancora hanno una importanza fondamentale per chi ne abbisogna e quindi tutte le attività sono di pari valore.

Tutto questo è stato reso possibile grazie alle volontarie e ai volontari, in tutti questi anni sempre numerosi e specializzati nelle diverse attività, alla segreteria ed ai Consigli Direttivi che con entusiasmo hanno conferito stima e pregio alla LILT che lascio con orgoglio nelle mani del nuovo Direttivo e del nuovo Presidente.
Grazie a tutti coloro che ci hanno sempre aiutato , sostenuto e stimato.
Prof. Paolo Coser


Buongiorno a tutti,
dopo la breve pausa festiva riprendono le ATTIVITA’ LILT con un nuovo Direttivo ed un nuovo Presidente.

Dr Giulio Donazzan

Nel nuovo direttivo sono rimaste alcune figure di riferimento del direttivo precedente che sapranno dare continuità al lavoro ed alle impostazioni date in passato, mentre I nuovi componenti sapranno sicuramente dare un valido contributo alle varie attività.
Come nuovo Presidente, dopo 35 anni di gestione del dr Coser, il mio compito sarà parecchio impegnativo per cercare di non deludervi.

Sono sicuro però di poter contare sul vostro prezioso aiuto.
Sì perché la LILT siete voi.
Voi siete quelli che permettono la realizzazione dei programmi dell’Associazione, io avrò i compiti gestionali e di rappresentanza, ma la vera parte operativa sono in primo luogo i volontari e subito dopo i nostri soci.
Vorrei che vi fosse un buon raccordo e confronto tra di noi, e poiché non conosco tutte le attività LILT, in queste prime settimane sto frequentando i vari gruppi di lavoro per conoscerci meglio.
Aspetto le vostre proposte per avviare altre attività: in particolare in questo momento dovremmo cercare di aumentare il numero dei volontari per poterle poi realizzare.
Come anche avremo bisogno di collaboratori con specifiche competenze, ad esempio in ambito psicologico.
La carenza di nuovi volontari e collaboratori sta creando qualche piccola difficoltà nell’organizzazione di attività già calendarizzate, ma contiamo molto sull’esperienza e la disponibilità dei volontari presenti e sull’ingresso di nuove forze.
Vi auguro un 2020 ricco di impegno, di attività, di entusiasmo e di soddisfazioni e so che faremo tutti del nostro meglio secondo le possibilità di ciascuno.

Dr Giulio Donazzan


La redazione

Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è lilt-logo-copia-4-1.png

Seguiteci anche sul nostro sito internet:
www.liltbolzanobozen.com

I nostri collaboratori:

Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è assemblea-dei-soci-03.jpg

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...