Informazione!, prevenzione

E’ arrivata IMMUNI

Da una settimana o poco più è diventata operativa anche nella nostra provincia l’App IMMUNI di cui si parla da molto tempo e che ha avuto una prima fase di test in Liguria, Marche, Abruzzo e Puglia.
L’App è importante perchè è uno strumento in più per aiutarci a combattere l’epidemia di COVID-19 e per cercare di prevenire una seconda possibile ondata.
Viene utilizzata la tecnologia per avvertire gli utenti che hanno avuto un’esposizione a rischio, anche se sono asintomatici.

LILT Bolzano si unisce alle fonti ufficiali per invitare i propri soci e followers a scaricare ed attivare questa nuova applicazione che viene indicata come sicura dal lato della tracciabilità e della privacy, che è completamente gratuita e che lavora su base volontaria.

Gli utenti che vengono avvertiti dall’App di un possibile contagio possono isolarsi per evitare di contagiare altri. Così facendo, aiutano a contenere l’epidemia e a favorire un rapido ritorno alla normalità.
Venendo informati tempestivamente, gli utenti possono contattare il proprio medico di medicina generale e ridurre così il rischio di complicanze.
Quindi, in sostanza, a chi, a sua insaputa, si è trovato a stretto contatto con un utente risultato positivo al virus del COVID-19 l’App invia una notifica che lo avverte del potenziale rischio di essere stato contagiato.
Grazie all’uso della tecnologia Bluetooth Low Energy, questo avviene senza raccogliere dati sull’identità o la posizione dell’utente.

L’App è disponibile per i sistemi iOS e Android ed è di semplicissima attivazione (un consiglio: verificate che il sistema operativo del vostro smartphone sia aggiornato all’ultima versione perchè in caso contrario la procedura di attivazione si potrebbe bloccare).

Qui di seguito pubblichiamo la slide “welcome” che vi appare sullo smartphone al momento dell’attivazione ed il link per accedere al sito ufficiale di IMMUNI (che è in cinque lingue) in modo che ognuno possa farsi un’idea del funzionamento di questo nuovo strumento.

Chi, invece, volesse scaricare l’App in tedesco dovrà impostare il browser del proprio smartphone in lingua tedesca. Troverà così la versione di IMMUNI in tale lingua in App Store per i cellulari iOS ed in Play Store per quelli Android.

La redazione


Logo LILT

Seguiteci anche sul nostro sito internet:
www.liltbolzanobozen.com

I nostri collaboratori:

fare-un-giornalino_01

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...